martedì 23 giugno 2009

Rimini : Festival Internazionale del Jazz Tradizionale


Lino Patruno
*****************************************************************
RIMINI - Nella notte di mezza estate la magia del solstizio passa anche da RIMINI JAZZ. Martedì 23 giugno il 9° Festival Internazionale del Jazz Tradizionale e dello Swing darà il via alla settimana più "ruggente" dell'estate. La più grande rassegna italiana dedicata al jazz delle origini porterà ancora una volta nella capitale delle vacanze note, voci e atmosfere di New Orleans, Chicago e della New York del Cotton Club. Un ponte musicale lungo cinque giornate, fino a sabato 27 giugno, per celebrare l'autentico spirito jazz con eventi ad ingresso gratuito che promettono di coinvolgere il pubblico ricreando il frizzante clima artistico che si respirava in America tra il 1910 e l'inizio degli anni ‘40 con particolare attenzione, quest'anno, agli anni '20: i Roaring Twenties.
*******************************************************************************
Anni Ruggenti annunciati al popolo degli appassionati di musica e dei vacanzieri già dal mattino grazie alla street parade dell'Ambassador Marching Band che, nello stile di New Orleans, inonderà di jazz classico e swing le strade del centro storico e di Marina Centro spingendosi fin sulla spiaggia riminese. Tra i brani in scaletta anche l'inedito Rimini Jazz Happy Stomp, omaggio in musica al Festival che tiene alto il vessillo del true jazz. E dal mattino aprirà i battenti, presso la Sala Verde del Grand Hotel, anche lo spazio personale che RIMINI JAZZ dedica al cartoonist riminese Riccardo Maneglia - vincitore di numerosi premi internazionali e ospite di importanti rassegne, dal Kansas International Film Festival al Denver Jazz on Film Festival - presentando per tutta la durata del festival alcuni dei suoi lavori dedicati alla musica jazz e, in anteprima mondiale, i primi 25 minuti di Jazz Story, il primo lungometraggio di animazione sulla storia del jazz. Tutto per placare l'attesa del grande evento inaugurale di RIMINI JAZZ 2009: alle 21,30 l'Arena Rimini Airport di Parco Fellini accoglierà il concerto di Jimmy La Rocca con il Lino Patruno Jazz Show.

Un appuntamento imperdibile con la storia del jazz classico americano ed italiano. Jimmy La Rocca arriverà appositamente da New Orleans, in qualità di ospite d'onore di Rimini Jazz 2009, per portare in riva all'Adriatico la passione e il ricco patrimonio musicale ereditato dal padre, il leggendario Nick La Rocca, cornettista siciliano emigrato negli Stati Uniti che assieme alla Original Dixieland Jazz Band incise il 26 Febbraio 1917 - su matrice Victor 18255 - il primo disco della storia del jazz (comprendente Livery Stable Blues sulla facciata A e Original Jass One Step sulla facciata B). Jimmy ha seguito le orme paterne. È diventato un ottimo cornettista ed ora guida la Original Dixieland Jazz Band - che per la sua storica impresa è entrata anche nella Grammy Hall of Fame - formazione che ha lasciato per qualche giorno in riva al Mississippi per concedersi al pubblico italiano assieme al fido batterista David Hansen. Sul palco di Rimini Jazz incontrerà il simbolo italiano del jazz classico: Lino Patruno con il suo magico banjo. Insieme percorreranno le migliori pagine musicali della Chicago degli anni '20 e '30 con un omaggio al centenario della nascita del sassofonista Lester Young, amico di Billie Holiday (che lo soprannominò The Pres - Il Presidente). A completare la formazione saranno nomi di primo piano come Michael Supnick (cornetta, trombone, canto), Nicola Giammarinaro(clarinetto), Mauro Carpi (violino), Silvia Manco (pianoforte) e Guido Giacomini (contrabbasso).


Il Lino Patruno Jazz Show è un progetto nato in occasione del centenario della nascita di Bix Beiderbecke, altro mitico cornettista a cui nei 1991 Patruno, in qualità di co-sceneggiatore e produttore musicale, ha dedicato un film (Bix) per la regia di Pupi Avati. Il progetto musicale si è evoluto negli anni aprendosi a stimolanti collaborazioni attorno al repertorio del jazz più profondo e veritiero. Il Jazz Show è solo un capitolo della vasta attività di Patruno che spazia dalle esperienze jazzistiche in concerto, in sala di registrazione e in TV a quelle di attore di cabaret, di teatro e di cinema, da leader di jazz band alla composizione di musiche da film e per il teatro, dal ruolo di sceneggiatore a quello di produttore cinematografico, da organizzatore di festival jazz a presentatore e regista televisivo.



Attesa in platea già dalla prima serata anche la Ragazza Flapper 2009 Celeste Castelnuovo, vincitrice del contest che il Festival ha lanciato on line per scegliere il volto di questa edizione. A farle buona compagnia le ragazze dello staff di RIMINI JAZZ che indosseranno il caratteristico look reso immortale dal Charleston per rendere ancora più autentica e spumeggiante la cornice della rassegna.

RIMINI JAZZ proseguirà fino a sabato 27 giugno con altri importanti appuntamenti internazionali: la celebrazione del centenario del Re dello Swing Benny Goodman e dei sodali Gene Krupa e Lionel Hampton a cura del sestetto olandese 4 Beat 6 per la prima volta in Italia (24 giugno); i padroni di casa della 1a Rimini Dixieland Jazz Band (25 giugno); le mitiche canzoni di Frank Sinatra e Count Basie nella serata crooner di The Swingers Orchestra con Riccardo Chojwa(26 giugno) e i giovanissimi - 22 anni in media - Chicago Stompers, la più giovane band specializzata nel repertorio delle grandi orchestre statunitensi dal 1924 al 1931 (27 giugno).



RIMINI JAZZ è organizzato dall'Associazione Culturale Riminese "Amici del Jazz", presieduta da Vittorio Corcelli, sotto la direzione artistica di Rino Amore. Il Festival è patrocinato da Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna,Provincia di Rimini e Comune di Rimini.
Mainsponsor di Rimini Jazz 2009 sono l'Aeroporto Internazionale Federico Fellini di Rimini e Europa2000 Prontogros SpA (leader nell'arredobagno con oltre 40 filiali in tutta Italia). Il Festival Internazionale del Jazz Tradizionale e dello Swing si svolge grazie a Sky Voce,Grand Hotel Rimini, COGES Finanziaria SpA, Romagna Acque Società delle Fonti SpA, Ramada Rimini, Metha Hospitality Group, Camera di Commercio di Rimini, Banca Malatestiana. Partner radiofonico Radio Bruno.

L'ingresso a tutte le iniziative è gratuito.

Info +39 0541 52206 - 51011 - www.riminijazz.it

Nessun commento:

Posta un commento